IPC 4552-Rev. A Requisiti

La recente versione di IPC 4552-Rev. A presenta sfide per i produttori di PCB che applicano i rivestimenti ENIG alle loro schede. In particolare, la nuova specifica pone un limite superiore alla quantità di oro che viene applicata per prestazioni ottimali del prodotto. Questo spessore dell'oro deve essere strettamente monitorato e il metodo di misurazione accettato è l'analisi XRF. Per misurare con precisione lo spessore dell'oro in questo intervallo appena definito, sono necessari specifici hardware, software e standard di calibrazione XRF.

La maggior parte dei produttori di PCB dispone di strumenti XRF per controllo qualità, ma sta riscontrando che molti degli strumenti più vecchi non soddisfano le nuove specifiche IPC. Tutti gli strumenti Bowman soddisfano i nuovi requisiti IPC XNUMX-A.


Completa questo modulo per accedere al Brief dell'applicazione Bowman su IPC 4552-A