G e L XRF soddisfano RoHS 3

Luglio 2021 – Gli XRF Bowman serie G e L sono diventati la migliore alternativa del settore per l'identificazione rapida e precisa delle sostanze pericolose contemplate dalla direttiva RoHS 3. Gli strumenti XRF convenzionali sono limitati alla misurazione di punti di dimensioni 10 mm o superiori, rendendo difficile la misurazione della maggior parte delle parti elettriche più piccole e/o di forma irregolare.

Gli XRF Bowman serie G e L di nuova generazione sono stati progettati per soddisfare le esigenze in continua evoluzione dell'industria elettrotecnica. La dimensione massima del punto di misurazione di un Bowman XRF è Φ1.5 mm. (La dimensione minima dello spot, utilizzata per applicazioni elettrotecniche e dei semiconduttori di fascia alta, è Φ 0.01 mm.) La capacità di spot a raggi X di piccole dimensioni, un pacchetto RoHS calibrato in fabbrica e un software potente e intuitivo forniscono alle aziende di tutta la catena di fornitura dell'elettronica un affidabile ed economico strumento di qualità.

Bowman affascina i partecipanti al CPCA
con demo in realtà virtuale

Luglio 2021 – Bowman China Applied Scientific Instruments è uno dei punti salienti della 30° Esposizione Internazionale di Circuiti Elettronici di quest'anno, dal 7 al 9 luglio al National Exhibition and Convention Center di Shanghai. Lo spettacolo è gestito dalla China Printed Circuit Association (CPCA) e presenta più di 500 espositori.

Bowman China presenterà P, B, Le Serie G Sistemi XRF in una presentazione virtuale unica in fiera. Visita Arthur He e il suo team di esperti allo stand 8Y28.

XRF serie G, B, P e L.
Approvato per la vendita dal Ministero dell'Industria spagnolo

Maggio, 2021 - Felicidades a Joan a Barcellona, ​​e Robert e Hugo al quartier generale per la loro determinazione e il duro lavoro nel raggiungere questo traguardo critico. Bowman Iberica è in trattative con utenti XRF nuovi ed esistenti in Spagna e Portogallo da quando si è imbarcato con Bowman la scorsa estate.

Secondo il proprietario Domenec Mayoral, la regione ha un grande potenziale, in particolare per la serie G XRF di Bowman, con le sue immagini video di precisione e le misurazioni "dal basso verso l'alto". Mayoral ha più di un quarto di secolo di esperienza con la tecnologia XRF e conosce un'ottima strumentazione di misura quando la vede!

Annunciato Global Product Manager

Maggio, 2021 - Zach Dismukes, uno dei nomi più esperti nel settore XRF, si è trasferito dalla sede statunitense di Schaumburg alla California meridionale con l'obiettivo di rendere Bowman un marchio tecnologico altamente riconosciuto nel polo tecnologico del continente.

Il 1 ° maggio, Jun Choi, Chief Technology Officer di Bowman, ha annunciato il suo ritorno, come Global Product Manager, con un team di 5 persone e responsabilità di ampio respiro. Questi includono l'analisi delle priorità del mercato globale, la partecipazione allo sviluppo di nuovi sistemi e software, la pianificazione strategica e il miglioramento dei processi aziendali.

Bowman aumenta la capacità di produzione con nuovi assunti chiave

Aprile, 2021 - Il direttore di produzione Xavier Rodriguez annuncia l'espansione della capacità di produzione di Bowman con l'aggiunta dei tecnici di produzione Brie Goodman e Sean Mann.

Brie Goodman ha conseguito una laurea e una laurea in tecnologia di ingegneria integrata (InET). In precedenza ha lavorato per Wi-tronix e Allen Avionics, quest'ultima come tecnico elettronico, dove si è specializzata in assemblaggio e collaudo. Nel suo incarico presso Bowman, il suo obiettivo principale saranno collimatori, filtri, motori e complessi progetti di saldatura.

Sean Mann ha una laurea in ingegneria industriale e in precedenza ha lavorato come tecnico meccanico per il dipartimento di ricerca e sviluppo per il movimento di Rockwell Automation, dove il suo progetto più importante è stato l'I-Trak Intelligent Track, un sistema di motori lineari che consente il controllo indipendente di più motori , sostituzione di catene, cinghie e ingranaggi azionati da rotative. Nella sua nuova posizione, si concentrerà sulle parti di produzione e sull'ottimizzazione delle istruzioni di lavoro.

Bowman espande il team di vendita

Marzo, 2021 - Bowman ha nominato Ryan Ahrens come tecnico di vendita e supporto per la regione ad alta attività che comprende la California meridionale, anche Arizona, Oregon e Washington.

Il signor Ahrens era in precedenza un ingegnere tecnico delle vendite, con sede a Dallas, con Keyence, un fornitore globale di sensori, strumenti di misura e sistemi di visione artificiale. In qualità di ingegnere di vendita e supporto, lavorerà con i clienti Bowman nei settori della produzione di PCB e della finitura dei metalli, fornendo consulenza, installazione e supporto per tutti i sette modelli di sistemi di misurazione dello spessore di placcatura XRF Bowman.

Il Sig. Ahrens ha conseguito una laurea in ingegneria chimica e un MBA presso l'Università dell'Alabama; è socio AIChE *. La sua base è Santa Ana, in California.

* Istituto americano di ingegneri chimici

Geometria di misurazione unica e prezzo entry-level

Febbraio, 2021 - Mumbai. Bowman e il suo partner indiano, Quantum Equipment Co. Pvt. Ltd., hanno debuttato un'importante aggiunta alla loro suite di sistemi di analisi della composizione XRF da banco.

Il Karatmeter della serie Q è un sistema robusto, sviluppato esclusivamente per il mercato indiano, ideale per la misurazione dell'oro e per l'analisi di altri metalli preziosi.

Le due caratteristiche più distintive della serie Q sono la misurazione "dall'alto verso il basso" utilizzando un movimento manuale dell'asse Z e immagini video di precisione.

Il Karatmeter della serie Q standard include un singolo collimatore fisso, un rilevatore PIN a stato solido e un tubo a raggi X micro-focus a lunga durata. Come con tutti i modelli Bowman, i componenti possono essere aggiornati per includere più collimatori, una telecamera a focale variabile o un rilevatore SDD.

Come gli altri nel portafoglio Quantum, i Karatmeter XRF della serie Q misurano simultaneamente fino a 30 elementi in una singola lega. La gamma degli elementi va da Al (13) a U (92.)

Per quantificare la composizione nella lega dai fotoni rilevati, i sistemi della serie Q eseguono il software Xralizer avanzato. Xralizer combina controlli intuitivi con scorciatoie che consentono di risparmiare tempo, funzionalità di ricerca estese e rapporti "con un clic". Altrettanto importante: i Karatmeter XRF sono strumenti ad accesso completo dal giorno dell'installazione: non ci sono dongle o blocchi per complicare, ritardare o aggiungere costi.

L'XRF desktop della serie Q di Bowman è stato sviluppato per analisi dell'oro, laboratori di qualità e ambienti di produzione. È molto vantaggioso per gli utenti con spazio limitato sul banco o con limiti di budget. Gli XRF della serie Q sono ideali sia per l'analisi dell'oro che per la composizione della lega

Introduzione di XRF in linea

Gennaio, 2021 - Bowman ha sviluppato un sistema XRF in linea completamente automatizzato per misure di placcatura su wafer da 8 e 12 pollici. Basato sulla tecnologia Bowman M Series Micro XRF, il sistema utilizza ottiche policapillari per focalizzare il fascio di raggi X a 7.5 µm FWHM, la dimensione del fascio più piccola per l'analisi dello spessore della placcatura XRF.

La valutazione ISO afferma la gestione della qualità

Settembre, 2020 - Bowman ha completato con successo una valutazione ISO completa. I risultati: no “NC” (Non conformità) e no “OFI” (opportunità di miglioramento).

Non c'è niente di meglio di questo! Congratulazioni al Bowman ISO Team: Ron Wochinski, Jeff Korpus, Vicky Huang, Brian Judge e Caryl Zulawinski.

Bowman espande il team di garanzia della qualità

Settembre, 2020 - Bowman CTO Jun Choi annuncia la nomina di Frank Giuliani come Quality Assurance Engineer. Giuliani è un ingegnere elettrico con punti di forza fondamentali nella produzione di strumentazione analitica, nell'ingegneria di test e di prodotto e nella progettazione di sistemi elettromeccanici. In precedenza è stato tecnico di supporto per Bruker e per Oxford Instruments, dove ha fornito con entusiasmo supporto tecnico, risoluzione dei problemi, installazioni e formazione a clienti e distributori a livello internazionale.

Nel suo nuovo incarico, Giuliani è responsabile dello sviluppo e dell'esecuzione di piani di test per garantire l'alta qualità costante per la quale è nota la suite di strumentazione XRF da banco di Bowman. Giuliani si è distinto per questo nuovo ruolo con la ricerca che coinvolge la microscopia ottica, la spettroscopia di fotoluminescenza e la microscopia a forza atomica, nonché la simulazione del design del fotorilevatore.

Giuliani ha conseguito una BSE in ingegneria elettrica, con specializzazione in circuiti analogici e digitali, CMOS e MEMS e elaborazione del segnale digitale. Lavorerà a stretto contatto con i team di sviluppo e vendita, assicurando che Bowman continui a fornire prodotti così progettati e completamente testati ai clienti in tutto il Nord e Sud America, Europa e Asia.