XRF per Semiconduttori / Wafer

Bowman è il primo produttore di classe mondiale, Strumenti XRF per Applicazioni a semiconduttore

Nessun settore si è evoluto più dei dispositivi a semiconduttore. Le richieste dei consumatori di dispositivi più piccoli, più veloci, più economici e più affidabili richiedono continue riprogettazioni. Bowman ha adattato e perfezionato le sue strategie per soddisfare queste esigenze.

Rivelatori SDD

Software intuitivo e ricco di funzionalità

L'interfaccia software è ciò che consente agli operatori di ottenere il massimo da un sistema XRF. Gli operatori hanno più attività da eseguire e le difficoltà con un protocollo di test complicato non dovrebbero rallentarli. Bowman ha sviluppato il software pensando all'operatore – e fa la differenza!

  • L'interfaccia utente più intuitiva del settore. Progettato per ridurre al minimo gli errori, è basato su icone, con tasti di scelta rapida personalizzabili, visualizzazione e output flessibili dei dati e un generatore di report con un clic.
  • Accesso completo alle funzionalità senza restrizioni. La suite software completa è fornita di serie con ogni sistema. Fornisce accesso illimitato per la creazione di nuove applicazioni o ricette; nessun software aggiuntivo richiesto.
  • Spessore del rivestimento, ID della lega e analisi delle soluzioni le capacità sono integrate in TUTTI i sistemi Bowman per massimizzare le capacità analitiche di XRF. Misura fino a 5 strati di rivestimento, 30 elementi in qualsiasi strato e identifica anche il grado di lega per la selezione dei metalli. Analisi della soluzione del bagno galvanico è un modo rapido per misurare la concentrazione senza diluizione, digestione o titolazione.
  • Gestione dei dati per reportistica sicura e organizzata. Tutti i dati vengono salvati automaticamente con data e ora. I dati vengono archiviati localmente e possono essere esportati manualmente o automaticamente in una cartella di rete, SECS/GEM o sistema SPC. I modelli di report personalizzabili basati su Excel e il database ricercabile consentono di recuperare e presentare facilmente i dati.
  • Messa a fuoco automatica laser è il più veloce sul mercato. L'asse Z raggiunge la posizione di messa a fuoco in meno di un secondo, prevenendo lo spostamento del campione tra gli operatori. Questa funzione può essere applicata a programmi multipunto per regolare la deformazione al volo.
  • Capacità di riconoscimento del modello assicura un perfetto centraggio del raggio su elementi molto piccoli. Le immagini delle caratteristiche vengono archiviate e abbinate alle regolazioni della posizione dello stage, consentendo una programmazione veramente automatizzata con posizioni di misurazione precise.

Altre informazioni?  Contattaci